Rene’s Breast Revision & Tummy Tuck

Dic 1, 2021
admin

Dopo aver subito un aumento del seno di successo a Chicago nel 2008, Rene desiderava una leggera riduzione delle dimensioni dei suoi impianti. Rene, un pensionato che vive in Illinois, viaggiato out-of-stato per il suo intervento chirurgico di revisione. Credeva che la procedura avrebbe portato ad una maggiore fiducia in se stessi e più comfort con il suo corpo.

Sfortunatamente, la procedura le ha lasciato una cicatrice profonda e sfigurante su uno dei suoi seni. Poiché l’operazione si è svolta in un altro stato, Rene è stato devastato per sapere che non aveva alcun ricorso legale. “Ero mortificata”, dice. “Ho cercato chirurghi locali e nessuno mi avrebbe aiutato.”

A Journey of Trust

Rene sentì per la prima volta il nome del Dr. Mustoe durante una conversazione con un avvocato per negligenza, un uomo che era anche un amico personale. “Mi ha detto che il dottor Mustoe era l’unico chirurgo plastico di cui si sarebbe fidato con sua moglie”, dice Rene. Senza esitare, Rene ha prenotato un appuntamento con il dottor Mustoe.

Le prime impressioni di Rene sull’ufficio del dottor Mustoe rafforzarono la sua scelta. Del suo staff, Rene dice, “C’è una parola più grande di ‘incredibile’?”La loro organizzazione, empatia e lealtà verso il dottor Mustoe era rassicurante. “Lavorano tutti insieme come una squadra, e c’è una passione – un orgoglio – quando parlano di lui. Ha scelto le persone giuste”, dice Rene.

La chirurgia di revisione del seno di Rene è stata un successo. Era così soddisfatta dei risultati che sapeva di poter fidarsi del Dr. Mustoe per altre procedure. Ecco perché, nel 2013, Rene ha programmato un consulto di addominoplastica con il chirurgo di Chicago.

Come molte persone che considerano l’intervento di addominoplastica, Rene era generalmente in buona forma, ma infastidito da pelle extra e grasso intorno al suo centro. “Mangio bene, non sono sovrappeso”, dice Rene, ” ma quella zona mi ha sempre infastidito. Non mi piaceva il mio aspetto nei miei vestiti, e non volevo più vivere così.”

A 61 anni, Rene era riluttante a passare attraverso la procedura, preoccupato che non fosse adatto all’età. “Mi chiedevo,’ Sono troppo vecchio per un addominoplastica?”Non stavo cercando di sembrare come quando avevo 30 anni, ma non volevo più essere insoddisfatto. Quindi ero un po ‘ impacciato andando alla consultazione.”Dr. Mustoe rapidamente placato le sue paure. “Non c’era alcuna esitazione”, dice Rene. “Sapeva che poteva aiutarmi, e sapevo che poteva, troppo.”

“Benedici le sue mani”

” Sono greco al 100% e abbiamo un’espressione”, dice Rene. “Benedici le sue mani.”Oggi, Rene si sente altrettanto appassionato del lavoro del Dr. Mustoe come fa il suo staff. “Chiunque stia esaminando la chirurgia plastica sarebbe fortunato ad avere l’opportunità di lavorare con il dottor Mustoe.”

Rene, che ha un’allergia alla maggior parte degli antidolorifici da prescrizione, ha dovuto fare affidamento su farmaci da banco per farla superare i primi giorni della sua guarigione. Durante questo periodo, Dr. Mustoe era in vacanza, ma aveva fornito Rene con il suo numero di cellulare personale dovrebbe avere preoccupazioni. “Ho dovuto chiamarlo una volta”, dice, ” e mi ha risposto immediatamente. Niente segreteria, niente segretaria. Era una linea diretta con lui, e lui era lì.”

Fortunatamente, Rene dice che il disagio dopo la sua addominoplastica si è placato rapidamente dopo il primo giorno. “Alla mia consultazione, ricordo di avergli chiesto se avrebbe fatto male. Ha detto, ‘ Non se lo faccio. E aveva ragione.”

Ad un appuntamento con il suo internista appena 2 settimane dopo la sua addominoplastica, Rene dice che anche il suo medico è rimasto colpito dai risultati. “Lei stessa ha 3 figli e mi ha detto che avrebbe chiamato il dottor Mustoe una volta pronta.”

Oggi, Rene è felice della sua figura migliorata e appropriata all’età. Anche se non ha più procedure di chirurgia plastica sul suo radar, dice che avrebbe colto l’occasione di lavorare di nuovo con il dottor Mustoe. “È stato un pezzo di torta”, dice. “È dotato. Davvero dotato.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.