Il dilemma di un vacanziere, accendere o spegnere l’A/C?

Dic 18, 2021
admin

turn-ac-on-or-off.png

Con l’estate in pieno svolgimento, i proprietari di abitazione stanno cominciando a lasciare le loro case per le vacanze tanto attese piene di attività di clima caldo.

Mentre prepari la tua casa per il tempo lontano, è importante pianificare come gestirai determinati sistemi in casa durante le tue vacanze.

In particolare in questo post, discuteremo la questione se attivare o disattivare l’A/C centrale mentre si è lontani.

Gestione centrale A / C Mentre in vacanza

Ci sono diversi fattori da considerare, tra cui la durata della vostra vacanza, come discutiamo di seguito.

Ma la linea di fondo da capire è che se risparmiare più energia è la tua preoccupazione principale, spegnere completamente il sistema ti darà quel risultato.

Tuttavia, l’opzione più ampiamente consigliata è quella di accendere il termostato mentre è lontano, non spento. Continua a leggere per capire perché questo è il caso.

Durata della vacanza

Se stai andando via solo per un breve periodo, solo un giorno o due, è meglio tenere il condizionatore d’aria acceso, ma impostato a una temperatura più alta.

Raffreddare una casa vuota alla temperatura in cui ti sentiresti a tuo agio mentre la casa può essere dispendiosa e inutile. Mentre mette qualche sforzo in più sul tuo A/C centrale per riportare una casa calda a una temperatura più confortevole, risparmierai energia e manterrai il livello di umidità sotto controllo lasciandolo acceso.

Questo è quando un termostato programmabile è utile. Questi piccoli dispositivi nifty consentono di impostare la temperatura desiderata in tempi diversi in modo che si accende e si spegne automaticamente. Basta impostare il termostato tra sette e 10 gradi più alto del normale mentre sei lontano.

È inoltre possibile ridurre lo sforzo sull’unità di aria condizionata chiudendo le tende prima di uscire. Questo bloccherà il sole del pomeriggio e contribuirà a mantenere la vostra casa un po ‘ più fresco.

Per le vacanze più lunghe quando nessuno userà la tua casa per una settimana o più alla volta, risparmierai più energia e costi spegnendo il sistema. In questo caso, è possibile utilizzare il termostato programmabile per iniziare a raffreddare la casa un giorno o giù di lì prima del vostro ritorno.

Assicurati di ricordare la sicurezza e il comfort di tutti gli animali che verranno lasciati in casa.

Altri fattori da considerare

Insieme alla durata della tua vacanza, diversi altri fattori ti aiuteranno a determinare se accendere o spegnere l’A/C mentre sei via.

Meteo

Controlla le previsioni locali per il periodo di tempo in cui sarai lontano poiché il tempo gioca un ruolo importante se accendere o spegnere l’A/C.

Se il tempo sarà relativamente mite, potrebbe essere meglio semplicemente spegnere l’A / C poiché c’è un rischio minimo di accumulo di calore all’interno.

Se, tuttavia, le previsioni promettono temperature torride, considera di mantenere l’aria condizionata accesa.

Questo aiuterà a evitare che i tuoi apparecchi di raffreddamento eseguano gli straordinari per compensare le alte temperature della tua casa. Inoltre, le temperature interne superiori a circa 80 gradi possono causare disagio a tutti gli animali domestici lasciati a casa.

Efficienza

L’efficienza energetica complessiva della vostra casa aiuterà anche a determinare se si dovrebbe spegnere il sistema di raffreddamento, mentre lontano. Le case con ampio isolamento sottotetto, minore infiltrazione d’aria e finestre efficienti hanno una maggiore resistenza all’accumulo di calore.

L’aggiunta di pellicole solari o tende termiche può contribuire a migliorare le finestre inefficienti. Se è possibile ridurre al minimo le perdite d’aria, la vostra casa sarà in grado di mantenere temperature più fredde per un periodo di tempo più lungo.

Proteggere altre parti della vostra casa

Mantenere l’aria circolante in casa mentre lontano aiuterà il sistema a fare una parte importante del suo lavoro — che è, mantenendo l’umidità verso il basso all’interno. L’umidità trattiene il calore, che renderà il vostro sistema lavorare di più per raffreddare la casa al vostro ritorno.

Inoltre, l’umidità in più può avere un impatto altre caratteristiche della vostra casa, tra cui pavimenti in legno, porte e mobili.

Altri passi per preparare la vostra casa per le vacanze

Ecco alcuni altri passi utili da prendere prima di testa fuori in vacanza. Queste misure vi aiuterà a risparmiare un po ‘ di energia e mantenere la vostra casa più sicura, mentre lontano.

  • spegnere l’alimentazione principale dell’acqua
  • Pianifica un vicino o un architetto di giardini per acqua piscina coperta/all’aperto fiori e piante
  • Lasciano ampio di acqua e di cibo per animali domestici, che rimarrà a casa
  • Piano per il daily mail il ritiro da parte di un amico o il vicino di casa
  • Salvare alcune di alimentazione staccando elettronica
  • Lasciare una luce accesa o utilizzare un timer per luce di camere

al momento di decidere se attivare il C/C on o off, mentre in vacanza, prendere in considerazione tutti i fattori di cui sopra.

Questo ti aiuterà a fare la scelta migliore per la tua situazione e le tue esigenze specifiche mentre prepari il tuo sistema A/C e tutti i sistemi della tua casa per il tuo tempo lontano.

Iscriviti al nostro promemoria GRATUITO per la sostituzione del filtro dell'aria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.