Cosa ha ucciso Turntable.fm?

Feb 15, 2022
admin
Questo articolo ha più di 7 anni.
Ryan Hoover, @ rrhoover

Ryan Hoover, @ rrhoover

Ricorda Turntable.fm?

Quando è stato lanciato per la prima volta nel maggio del 2011, il servizio musicale sembrava possedere Internet, crescendo da zero a oltre 420K utenti attivi mensili (MAU) solo due mesi dopo. Sfortunatamente, quella crescita non durò a lungo poiché molti dei suoi early adopters abbandonarono il servizio. Ora si stima che abbia 20 – 50K MAU, una frazione del suo picco iniziale .

Come ho descritto quasi due anni fa, gran parte del successo di Giradischi era dovuto al suo ciclo di impegno sociale ben eseguito; tuttavia, questo non era abbastanza. Quindi cosa è andato storto?

Il giradischi non è riuscito a creare abitudini durature, lasciandolo vulnerabile ai concorrenti che sono diventati più rapidamente una parte quotidiana della vita degli utenti.

Nir Eyal, ricercatore di habit design e blogger presso NirAndFar.com, postula che le abitudini formano quando gli utenti hanno un’utilità percepita alta e usano frequentemente un prodotto. I prodotti più appiccicosi vengono utilizzati più volte al giorno. Quante volte hai controllato la tua email o Twitter feed oggi?

In altre parole, gli utenti devono valutare il prodotto e usarlo spesso per formare abitudini durature ed entrare nella “zona abitudine” come rappresentata da:

uncaptioned

Una delle lamentele più comuni sul giradischi è la sua richiesta di attenzione. È sia la sua più grande forza che debolezza.

A differenza dei servizi musicali tradizionali, Giradischi è stato progettato per l’interazione sociale in cui gli utenti ascoltano la musica insieme in tempo reale. Tutto si svolge in una stanza virtuale, piena di avatar head-bobbing e DJ cura con cura la loro playlist. Gli utenti esprimono il loro amore o disgusto per la musica da alto o in basso il voto nel frattempo lo scambio di battute, discutendo selezione canzone, e conversare attraverso un feed di chat. Questa esperienza interattiva richiede cicli cerebrali aggiuntivi che gli utenti spesso non possono permettersi.

La musica è in gran parte un’esperienza di background, consumata insieme ad altre attività primarie come lavorare, correre o guidare. In confronto, servizi come Spotify e Pandora sono facili e molto meno esigenti. Una volta svanita la novità del giradischi, i suoi utenti sono tornati a esperienze meno invadenti, “lean back” che non interferivano con le loro attività quotidiane.

E questo era il difetto fatale del giradischi – il suo uso poco frequente rispetto ad altri concorrenti a causa dello sforzo aggiuntivo richiesto nell’utilizzo del servizio. Se dobbiamo supporre che gli utenti apprezzino entrambi i servizi allo stesso modo, quelli utilizzati più frequentemente diventano l’abitudine e assumono una posizione dominante nella mente dell’utente.

 uncaptioned

La formazione dell’abitudine sta diventando sempre più importante non solo come vantaggio competitivo ma come barra per l’ingresso. Tutti i prodotti, anche quelli che creano nuovi mercati, sono in competizione con le abitudini esistenti e le abitudini sono difficili da cambiare.

Abitudini, o una loro mancanza, giradischi ucciso.

Giradischi inizialmente richiesto Facebook per accedere e utilizzare il servizio. Secondo AppData, l’utilizzo di giradischi ha raggiunto il picco di circa 420K utenti attivi mensili a metà luglio 2011.

AppData stima poco più di 50K MAU per il mese di febbraio. In confronto, Competere stima 20.375 MAU nel mese di gennaio.

Nir definisce un’abitudine come “un comportamento che si verifica quasi o completamente senza cognizione”.

Non è un caso che il graduale declino di Giradischi a metà del 2011 sia stato anche nello stesso periodo del lancio di Spotify negli Stati Uniti.

Uso la parola “uccidere” in modo superfluo. Giradischi è un servizio impressionante e mi piace la jam session occasionale, ma non c’è discutere il suo declino.

Credito di immagine: Emogo e currybet

Ryan Hoover blog su startup e prodotti all’interno del prodotto e puoi seguirlo su Twitter all’indirizzo @ rrhoover.

Questo post è originariamente apparso su Quora. Altre domande su Crescita virale e analisi:

  • Twitter ha un team di crescita?
  • Quali sono le metriche più importanti per le startup web?
  • La scomparsa di MySpace ha qualcosa a che fare con il cattivo growth hacking?
Ricevi il meglio di Forbes alla tua casella di posta con le ultime intuizioni da esperti di tutto il mondo.

Quora: il luogo per acquisire e condividere la conoscenza, consentendo alle persone di imparare dagli altri e capire meglio il mondo.

Carico …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.