Angina (dolore toracico)

Dic 27, 2021
admin

Malattie cardiache e angina (dolore toracico)

Il sintomo più comune della malattia coronarica è l’angina o “angina pectoris”, noto anche semplicemente come dolore toracico. L’angina può essere descritta come un disagio, pesantezza, pressione, dolore, bruciore, pienezza, spremitura o sensazione dolorosa a causa della malattia coronarica. Spesso, può essere scambiato per indigestione.

L’angina è solitamente avvertita nel petto, ma può anche essere avvertita nelle spalle, nelle braccia, nel collo, nella gola, nella mascella o nella schiena.

Se hai questo sintomo, prendi nota. Se non ti è mai stata diagnosticata una malattia cardiaca, dovresti cercare immediatamente un trattamento. Se hai avuto angina prima, utilizzare i farmaci angina come indicato dal medico e cercare di determinare se questo è il vostro modello regolare di angina o se i sintomi sono peggiori. (Questo è chiamato angina instabile, vedi sotto.)

Che cosa causa l’angina?

L’angina è causata quando il flusso di sangue ad un’area del cuore è diminuito. Ciò compromette la fornitura di ossigeno e nutrienti vitali alle cellule del muscolo cardiaco. Quando ciò accade, il muscolo cardiaco deve utilizzare forme alternative e meno efficienti di carburante in modo che possa svolgere la sua funzione di pompare sangue al corpo. Il sottoprodotto dell’utilizzo di questo combustibile meno efficiente è un composto chiamato acido lattico che si accumula nel muscolo e provoca dolore. Alcuni farmaci usati per trattare l’angina funzionano inibendo l’uso di questa fonte di carburante.

Quali sono i tipi di angina?

I tipi di angina sono:

  • Angina stabile. Il dolore è prevedibile e presente solo durante lo sforzo o l’estremo stress emotivo, scomparendo con il riposo.
  • Angina instabile. Questo potrebbe segnalare un imminente attacco di cuore. Angina instabile è il dolore angina che è diverso dal vostro dolore angina regolare o dolore che si verifica mentre a riposo. L’angina può verificarsi più frequentemente, più facilmente a riposo, sentirsi più grave, durare più a lungo o venire con un’attività minima. Anche se questo tipo di angina può spesso essere alleviato con farmaci, è instabile e può progredire in un attacco di cuore. Di solito è richiesto un trattamento medico più intenso o una procedura.
  • Angina di Prinzmetal. Questo è quando l’angina si verifica a riposo, durante il sonno o quando esposta a temperature fredde. In questi casi, i sintomi sono causati da una diminuzione del flusso sanguigno al muscolo cardiaco da uno spasmo dell’arteria coronaria. La maggior parte delle persone con questo tipo di angina ha anche malattia coronarica. Questi spasmi si verificano vicino al blocco.

L’angina può verificarsi senza malattia coronarica?

L’angina può verificarsi in assenza di qualsiasi malattia coronarica. Fino al 30% delle persone con angina con un problema della valvola cardiaca chiamato stenosi aortica, che può causare una diminuzione del flusso di sangue alle arterie coronarie dal cuore. Le persone con anemia grave possono avere angina perché il loro sangue non trasporta abbastanza ossigeno. Le persone con muscoli cardiaci ispessiti hanno bisogno di più ossigeno e possono avere angina quando non ne hanno abbastanza.

Come viene valutata l’angina?

Per valutare la tua angina, il medico ti farà prima una serie di domande per determinare quali sono i tuoi sintomi e cosa li porta. Dopo aver esaminato, il medico ordinerà uno o più di una serie di test per determinare la causa sottostante dell’angina e l’estensione della malattia coronarica, se presente. Questi test includono:

  • Esercizio stress test
  • Elettrocardiogramma (ECG o ECG)
  • Test di imaging di stress, come test nucleari o ecocardiografia da stress. Questi sono test di imaging specializzati che possono localizzare con precisione la parte del cuore che ha diminuito il flusso sanguigno.
  • Ecocardiogramma
  • Cateterismo cardiaco

Come viene trattata l’angina?

Il trattamento dell’angina che ricevi dipende dalla gravità del problema sottostante, vale a dire la quantità di danni al cuore. Per la maggior parte delle persone con angina lieve, una combinazione di farmaci e cambiamenti dello stile di vita può controllare i sintomi. I cambiamenti di stile di vita includono: mangiare una dieta sana per il cuore, abbassare il colesterolo, fare esercizio fisico regolare, smettere di fumare e controllare il diabete e l’ipertensione.

Alcuni farmaci usati per trattare l’angina funzionano aumentando la quantità di ossigeno erogata al muscolo cardiaco o riducendo il bisogno di ossigeno del cuore. Questi farmaci includono:

  • Beta-bloccanti
  • Nitrati
  • Calcio-antagonisti
  • Ranolazina

Altri farmaci per l’angina funzionano per prevenire la formazione di coaguli di sangue, che possono ulteriormente bloccare il flusso di sangue al muscolo cardiaco. Questi farmaci includono:

  • Farmaci antipiastrinici

Per le persone con angina più grave o in peggioramento, il medico può raccomandare un trattamento per aprire le arterie bloccate. Questi includono:

  • Angioplastica
  • Stenting
  • Intervento di bypass coronarico (CABG)
  • Contropulsazione esterna(EECP)

Cosa devo fare se ho l’angina?

Con qualsiasi tipo di angina, interrompere ciò che si sta facendo e riposare.

Se ti è stato prescritto un farmaco chiamato nitroglicerina per trattare l’angina, prendi una compressa e lasciala sciogliere sotto la lingua. Se si utilizza il modulo spray, spruzzarlo sotto la lingua. Aspetta cinque minuti.

Se hai ancora angina dopo cinque minuti, prendi un’altra dose di nitroglicerina. Attendere altri cinque minuti e se l’angina è ancora presente, prendere una terza dose.

Se hai ancora l’angina dopo il riposo e l’assunzione di due dosi di nitroglicerina o 15 minuti, chiama un aiuto di emergenza (componi 911 nella maggior parte delle aree) o chiedi a qualcuno di portarti al pronto soccorso locale.

Se pensi di avere un attacco di cuore, non ritardare. Chiama subito i soccorsi. Non guidare te stesso all’ospedale. Prendi un’aspirina. Il trattamento rapido di un attacco di cuore è molto importante per ridurre la quantità di danni al tuo cuore.

Perché non dovrei guidare me stesso o avere qualcuno mi guida in ospedale?

Quando arriva l’ambulanza, il personale di emergenza può iniziare a darti subito cure salvavita. Possono iniziare una flebo per darti farmaci importanti e darti ossigeno per aiutare a migliorare il flusso di sangue ricco di ossigeno al tuo cuore. Se si verificano problemi, sono lì per fornire aiuto salvavita pure.

Se hai l’angina, porta sempre con te la nitroglicerina; non sai mai quando ne avrai bisogno. La nitroglicerina deve essere conservata in un contenitore buio. Tenerlo lontano da fonti di calore o umidità. Controllare la data di scadenza sul contenitore. Una volta aperto il contenitore di compresse di nitroglicerina, deve essere sostituito ogni tre mesi. La forma spray ha una durata di conservazione più lunga e deve essere sostituita ogni 2 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.